» Home > Guardiagrele Opera a Firenze

Guardiagrele Opera a Firenze

Il soprano Ayako Sato

Giornata intensa per gli organizzatori del festival lirico di Guardiagrele. Alla presenza della commissione composta dal soprano Susanna Rigacci, voce prediletta da Ennio Morricone, dal maestro Maurizio Colasanti (direttore d'orchestra), e da Antonello Lupiani (chief executive), Donatella Ranieri (pianista) ed Elsa Flacco (responsabile della comunicazione), si sono tenute presso l'Accademia Europea di Firenze le audizioni per l'Opera Studio in programma a Guardiagrele dal 23 al 30 luglio, che culminerà con la recita dell'opera buffa di Pergolesi "Lo frate 'nnamorato", prevista per la sera del 31 luglio.

A questo primo turno di audizioni si sono presentati cantanti provenienti, oltre che dall'Italia, da Germania, Giappone e Canada: su tutte è emersa la voce di Viola Blache, scelta all'unanimità dalla commissione per uno dei ruoli principali.

La giovane cantante tedesca ha impressionato per le sue doti vocali e sceniche: gli appassionati dell'opera sono invitati a segnare in rosso la data del 31 luglio, visto che di Viola Blache si sentirà presto parlare come di una protagonista nel panorama lirico internazionale.

Il secondo turno di audizioni per definire il cast avrà luogo a Guardiagrele il prossimo 11 giugno, contestualmente alla conferenza stampa prevista per lanciare l'evento.

Potrebbe interessarti anche

Guardiagrele Opera - Gli organizzatori sognano Morricone

di

Gia' in moto la macchina organizzativa della rassegna estiva.
Lupiani: personaggi di prestigio non solo della musica.

da Il Centro del 04/02/2018 di Rossano Orlando.

Maurizio Colasanti: La musica va alimentata sempre con la libertà

di

Il direttore d'orchestra di chieti: In tanti Paesi del mondo trovo grandi orchestre e sale da concerto affollate da giovani. E' incredibile tutto questo se si fa il confronto con la desolazione italiana

Inserisci un commento.

I nostri sponsor

Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Il GO Opera Festival ha ottenuto il Marchio dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 assegnato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

“Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro” è lo slogan ufficiale: in esso ci riconosciamo e sentiamo che ci rappresenta pienamente.

Maggiori Informazioni

Feed RSSSeguici su FacebookSeguici su Twitter
Copyright © 2015-2018 GO Guardiagrele Opera - P.Iva 02610390698
impresaweb.comInfo CookiesDisclaimer

Il sito guardiagreleopera.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^