» Home > Programma 2018 > Pierino e il Lupo

Pierino e il Lupo

Pierino e il lupo

Favola sinfonica per voce narrante e orchestra

Musica: Sergeij Prokofiev

Libretto: Sergeij Prokofiev


voce recitante

Piergiorgio Odifreddi

matematico, logico e saggista italiano
 

Orchestra Go Festival Opera

direttore

Alfonso Patriarca

Ogni personaggio della storia è rappresentato da uno o più strumenti e ha un suo tema musicale o leitmotiv:

  • Pierino è rappresentato da tutti gli archi
  • l'uccellino dal flauto traverso
  • l'anatra dall'oboe
  • il gatto dal clarinetto
  • il nonno dal fagotto
  • il lupo dai tre corni
  • i cacciatori dai legni
  • gli spari dei fucili dai timpani
Composizione: 1936

Prima esecuzione: Mosca, Nezlobin Theatre, 2 maggio 1936

Edizione:  Muzgiz, Mosca, 1937

Nel 1936 il Teatro Centrale dei Bambini di Mosca commissionò a Prokofiev la stesura di un’opera musicale per bambini, che avvicinasse alla musica anche i più giovani. Incuriosito dal particolare incarico, il compositore accettò e in soli quattro giorni completò il lavoro. Il debutto avvenne il 2 maggio 1936, ma fu un completo insuccesso: scarso pubblico e poca attenzione.

Prokofiev non poteva prevedere la straordinaria fortuna che avrebbe riscontrato in seguito la sua opera, diventata presto un classico, non solo per bambini. La vicenda narrata è semplice ma al tempo stesso coinvolgente, grazie anche alla presenza di personaggi ricchi di vivacità e simpatia, come il nonno, l'anatra ed il gatto.

Sinossi

Pierino è un bambino vivace che conosce un uccellino, un'anatra e un gatto, ma viene a sapere che nei boschi si aggira un lupo e decide di eliminarlo. Mentre l'anatra nuota e il gatto cerca di catturare l’uccellino, che si rifugia sui rami di un albero, arriva il lupo. Il gatto, impaurito, raggiunge l'uccellino sull'albero; l'anatra, presa dal panico, corre sulla riva del lago ma viene mangiata dal lupo. Pierino assiste alla scena mentre l'uccellino svolazza davanti al muso del lupo per distrarlo, andando poi ad avvertire i cacciatori, dicendo loro che Pierino rischia di essere mangiato dal lupo. Il bambino nel frattempo prende e lega una robusta corda alla coda del lupo, annodando l'altro capo a un ramo dell'albero. In quel momento arrivano sparando i cacciatori, ma Pierino fa notare loro che il lupo è già stato sconfitto. Dopo un po' l'anatra riesce ad uscire dalla pancia del lupo e tutti insieme rientrano in paese in un corteo trionfale.

 

Piergiorgio Odifreddi (Cuneo, 1950) è un matematico, logico e saggista italiano.

Oltre che di matematica, nelle sue pubblicazioni si occupa di divulgazione scientifica, storia della scienza, filosofia, politica, religione, filologia e di saggistica varia. 

Il suo sarà un Pierino e il lupo molto speciale.

I nostri sponsor

Anno europeo del patrimonio culturale 2018

Il GO Opera Festival ha ottenuto il Marchio dell’Anno europeo del patrimonio culturale 2018 assegnato dal Ministero dei beni e delle attività culturali e del turismo.

“Il nostro patrimonio: dove il passato incontra il futuro” è lo slogan ufficiale: in esso ci riconosciamo e sentiamo che ci rappresenta pienamente.

Maggiori Informazioni

Feed RSSSeguici su FacebookSeguici su Twitter
Copyright © 2015-2018 GO Guardiagrele Opera - P.Iva 02610390698
impresaweb.comInfo CookiesDisclaimer

Il sito guardiagreleopera.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^