» Home > E' in arrivo Guardiagrele Opera 2016

E' in arrivo Guardiagrele Opera 2016

di Elsa Flacco

pubblicato il 17-07-2016

Scrivi il tuo commento

Si avvicina una settimana di fuoco per Guardiagrele: dal 23 al 31 luglio la città sarà allegramente invasa da una schiera di giovani musicisti e cantanti di ogni angolo del globo, impazienti di mettere alla prova il proprio talento e di affermare la propria personalità in un evento che promette di valicare i confini della regione ponendosi come un’autentica novità nel panorama delle iniziative estive abruzzesi.

L’edizione 2016 di Guardiagrele Opera, organizzata grazie al contributo dell’Ente Mostra dell’Artigianato, sarà strutturata in modalità “Opera Studio”, coordinata dal soprano Susanna Rigacci, straordinaria voce delle musiche di Ennio Morricone, con la partecipazione di prestigiosi musicisti che terranno masterclass dal 23 al 30 luglio, con allievi provenienti da ogni parte del mondo, dall’Italia alla Germania, dalla Spagna all’Olanda, dal Canada al Giappone; i migliori tra i partecipanti saranno selezionati dai rispettivi docenti per partecipare il 31 luglio alla recita della commedia in musica di Giovan Battista Pergolesi Lo frate ‘nnamorato, diretta dal maestro Maurizio Colasanti con la regia di Enzo Decaro.

L’Opera Studio permetterà ai giovani cantanti e musicisti di partecipare a corsi di perfezionamento con maestri di livello internazionale e di mettere in luce le proprie capacità: ciascun docente sceglierà gli allievi migliori, ai quali verrà assegnata una borsa di studio e il privilegio di costituire l’orchestra e di ricoprire i ruoli dei personaggi dell’opera, che verrà rappresentata il 31 luglio alle 21:30 in Largo Nicola da Guardiagrele. La prevendita dei biglietti, iniziata da pochi giorni, promette di risolversi in breve in un tutto esaurito che premia la passione degli organizzatori.

La formula “Opera Studio” ideata dall'associazione Guardiagrele Opera trasformerà il concetto stesso di evento musicale estivo: Guardiagrele Opera non sarà solo una manifestazione culturale di breve respiro, ma una grande opportunità anche economica per la città.

Lo frate nnamorato è l’opera che ottenne maggiore successo durante la breve intensa vita di Pergolesi, dalla comicità vivace e coinvolgente esaltata dall’uso del dialetto napoletano. Rappresentata la prima volta a Napoli il 27 settembre 1732 al Teatro dei Fiorentini, venne ripresa, con alcune modifiche apportate dall'autore, durante le celebrazioni per il carnevale del 1734. La vicenda de Lo frate ‘nnamorato (ambientata a Capodimonte, noto luogo di villeggiatura marittima) ruota attorno a una serie di matrimoni combinati senza il consenso delle ragazze interessate, che alla fine, come in ogni lieto fine che si rispetti, avranno la loro rivincita.

Appuntamento dunque dal 23 luglio a Guardiagrele, per una settimana all’insegna della giocosa vitalità del Settecento napoletano in musica.

Potrebbe interessarti anche

Maurizio Colasanti – una vita fra le note

di

Il Maestro Maurizio Colasanti rappresenta un'eccellenza italiana nel mondo, una biografica corposa e prestigiosa iniziata all'eta' di sette anni col suo primo concerto solistico. Si diploma al Conservatorio di Musica di Pescara, studia direzione d'orchestra in prestigiose scuole europee, divenendo docente presso importanti conservatori musicali internazionali.

Maurizio Colasanti, la musica come forza creatrice

di Michele D'Errico

«Viviamo un momento drammatico, un momento storico in cui si sono saldate, come fossero pezzi di un puzzle doloroso, da un lato l'insipienza di parte della classe dirigente distratta dal facile e per nulla attratta dall'abnegazione e...»

Inserisci un commento.

Feed RSSSeguici su FacebookSeguici su Twitter
Copyright © 2015-2017 Amici della Musica e Del Teatro Guardiagrele - P.Iva 02020070690
impresaweb.comInfo CookiesDisclaimer

Il sito guardiagreleopera.it si avvale di cookie, utili per ottimizzare la navigazione ed essenziali per alcune sezioni del sito.
Utilizzando il sito senza modificare le impostazioni del browser, si acconsente alla ricezione dei nostri cookie.

Close
^